Elezioni Agrigento, Cirino: «Fondi per immigrati a cittadini bisognosi»

Il Comune di Agrigento per il candidato sindaco Andrea Cirino spende 5 milioni di euro l'anno per l'accoglienza degli immigrati «in barba agli agrigentini in difficoltà e che pagano le imposte più care d'Italia». Cirino ha quindi dichiarato, in caso di elezione, di voler destinare «le somme ‎spese per gli immigrati ai cittadini più deboli»

«Oltre che nazionale il problema immigrazione sta diventando una emergenza sociale nella nostra città».

Lo dice il candidato sindaco di Fratelli d'Italia, Andrea Cirino.

«Non si può continuare ad avallare un sistema di business come tratta di esseri umani, per poi ritrovarci assolutamente impreparati a gestire flussi enormi di migranti ‎che cercano asilo, con il rischio di far entrare anche cellule terroristiche.
Bisogna continuare ad essere una città di accoglienza, ma con fondi della Regione, dello Stato e della Comunità europea.
Il Comune di Agrigento spende 5 milioni di euro l'anno per l'accoglienza degli immigrati in barba agli agrigentini in difficoltà e che pagano le imposte più care d'Italia
- ha aggiunto Cirino -. La mia promessa alla Città é quella di destinare le somme ‎spese per gli immigrati ai cittadini più deboli, dando la possibilità di espletare lavori socialmente utili in favore della collettività (dal verde urbano ai giardini pubblici), quale ammortizzatore sociale utile a tutta la cittadinanza. Non é più sostenibile tollerare così tanta ingiustizia nei confronti dei nostri concittadini. Non condivido, infine, il pensiero di chi, come la Lega nord che sino a qualche tempo fa ci ha derisi chiamandoci "parassiti d'Italia", denigrando il meridione, oggi cerca di venire a conquistare i voti di protesta con promesse e falso amore per Agrigento».

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento