Amministrative, dopo i "veleni" e le querele Carmelo D'Angelo confermato sindaco di Ravanusa

L'uscente, sceso in campo con la lista civica "Andiamo avanti", ha totalizzato 3.102 voti voti, pari al 48,27 per cento delle preferenze

Carmelo D'Angelo

Carmelo D'Angelo è stato riconfermato sindaco di Ravanusa. Il sindaco uscente, candidato con la lista civica "Andiamo avanti" ha totalizzato 3.102 voti, pari al 48,27 per cento delle preferenze totali dei quattro aspiranti primi cittadini. 

Candidati e risultati al consiglio comunale

Dietro di lui Giuseppe Sortino, sceso in campo con la lista civica "ravanusa#valorecomune, si è fermato a 2.386 preferenze, pari al 37,13 per cento complessivo. E poi ancora, al terzo posto, Lillo Massimiliano Musso, candidato con la lista civica "Ravanusa civile e moderna con Musso sindaco per il bene comune", che ha portato a casa 661 voti pari al 10,58 per cento delle preferenze. 

VIDEO. Filmato diffamatorio? D'Angelo presenta querela

Infine ha chiuso al quarto posto il candidato Renato Speciale del Movimento cinque stelle che al momento ha conquistato 277 voti, pari al 4,31 per cento delle preferenze. 

A Ravanusa si chiude, quindi, con la riconferma di Carmelo D'Angelo una campagna elettorale fatta di veleni e querele dove era intervenuta persino la chiesa per invitare i candidati ad impegnarsi per il bene comune e la moralità. 

Campagna elettorale al vetriolo, i parroci: "Cercate il bene comune"

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento