Spoglio elettorale in corso, tutti i risultati parziali dei 5 Comuni: ecco gli aspiranti sindaci in pole position

Vinzenzo Maniglia, Mariagrazia Brandara, Giovanna Bubello e Calogero Cattaneo sembrano essere avanti rispetto agli altri candidati di Racalmuto, Naro, Alessandria della Rocca e Caltabellotta. Operazioni a rilento a Santa Elisabetta

I papabili sindaci Vincenzo Maniglia, Mariagrazia Brandara, Giovanna Bubello e Calogero Cattano

Mariagrazia Brandara, candidata a sindaco di Naro, è in testa. Il già sindaco sembra aver distaccato gli altri due candidati: Vincenzo Giglio e Massimiliano Arena. A Racalmuto sono momenti frenetici: c'è un testa a testa, con un leggero distacco in favore dell'architello, fra Vincenzo Maniglia e Cinzia Leone. Indietro, molto indietro, l'uscente sindaco Emilio Messana e il già sindaco Salvatore Petrotto. Ad Alessandria della Rocca è ormai quasi sindaco, dopo che lo scorso anno non ce l'aveva fatta per colpa del mancato raggiungimento del quorum (essendo, allora, l'unico candidato), Giovanna Bubello. Bubello pare che stia riuscendo ad imporsi su Giuseppe Guastella. A Caltabellotta sembra essere in testa invece Calogero Cattaneo rispetto a Paolo Segreto. Non filtrano invece indiscrezioni di sorta su Santa Elisabetta e gli aspiranti sindaci Domenico Gueli e Gaetano Catalano. 

Spoglio elettorale in corso 

A quasi 2 ore dalla chiusura dei seggi siamo ancora nella fase delle indiscrezioni, ma i lavori stanno proseguendo in tutti e cinque i centri chiamati al voto in modo abbastanza spedito.

IL VIDEO. Seggi chiusi nei cinque Comuni Agrigentini, è il momento dello spoglio 

E' testa a testa a Racalmuto

A Racalmuto, che è il centro con il maggior numero di abitanti chiamati al voto al momento, sembra profilarsi un testa a testa tra Cinzia Leone e Vincenzo Maniglia, mentre indietro si troverebbero, nell'ordine, l'uscente Emilio Messana e il già sindaco Salvatore Petrotto.

Naro, Brandara è "inseguita"

Anche a Naro i tre candidati sarebbero tra loro molto vicini, per quanto in vantaggio sarebbe al momento l'ex sindaco Mariagrazia Brandara, "inseguita" da Vincenzo Giglio e Massimiliano Arena.

Bubello verso la sindacatura di Alessandria 

Ad Alessandria della Rocca invece avanti in modo molto significativo è il candidato Giovanna Bubello che avrebbe già raggiunto il 67% circa rispetto al candidato Giuseppe Guastella. Questa volta la partecipazione al voto è stata maggiormente significativa rispetto alla scorsa tornata elettorale, quando Bubello era l'unica candidata e il quorum non fu raggiunto a causa dei residenti all'estero. Una eventualità scongiurata solo da alcune settimane grazie ad una nuova norma regionale.

Caltabellotta, Cattaneo supera Segreto 

Avanti, a Caltabellotta, sarebbe Calogero Cattano sul sindaco uscente, candidato per l'eventuale secondo mandato consecutivo, Paolo Segreto.

Spoglio a rilento a Santa Elisabetta 

A Santa Elisabetta è ancora "testa a testa" - ma lo spoglio elettorale è decisamente in ritardo - tra l'uscente Domenico Gueli e l'ex sindaco Gaetano Caltano. Il centro è quello con la più bassa affluenza in provincia.

Lo spoglio continuerà per tutta la notte perché oltre ai sindaci vanno attribuite le preferenze a tutti gli aspiranti consiglieri.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento