Lillo Firetto: "Sarò candidato anche se dovessi essere rinviato a giudizio"

Il sindaco, si dice sicuro di essere assolto nell'eventuale processo sui presunti bilanci "gonfiati" a Porto Empedocle

Campagna elettorale per Agrigento2020, Firetto ci sarà. Se il possibile arrivo di un rinvio a giudizio a carico del sindaco uscente nella vicenda sui presunti bilanci "gonfiati" a Porto Empedocle aveva spinto molti a ritenere che il primo cittadino rinunciasse alla "partita", questi ha confermato comunque la sua partecipazione alla campagna elettorale con una formazione di respiro totalmente civico.

"Si tratta di una vicenda per la quale ho già affrontato,come è noto, un giudizio della Corte dei Conti conclusosi con una sentenza definitiva, inappellabile, che ha  certificato  la piena correttezza dell'operato - dice -. Nessun sforamento del Patto di Stabilità. Ma non solo: ha sancito che in ogni caso il procedimento non andava assolutamente avviato nei confronti del sindaco. La stessa sentenza ha previsto il risarcimento in mio favore delle spese legali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento