Elezioni amministrative 2019, si vota il 28 di aprile

Alle urne andranno i comuni di Naro, Racalmuto, Santa Elisabetta, Caltabellotta e Alessandria della Rocca, quest'ultima oggi guidata da un commissario regionale

Elezioni amministrativae 2019, al voto cinque comuni della provincia. La data è stata stabilita ieri dalla Giunta regionale che, tra le polemiche, non ha sfruttato la data delle elezioni europee (potendo creare quindi un "election day") ma ha declinato sul 28 aprile, con ballottaggio fissato per il 12 del mese di maggio. Una scelta obbligata secondo il governo regionale, con le opposizioni che invece accusano l'esecutivo Musumeci di non aver voluto garantire un risparmio per le casse pubbliche.

Al voto andranno i comuni di Naro, Racalmuto, Santa Elisabetta, Caltabellotta e Alessandria della Rocca, quest'ultima oggi guidata da un commissario regionale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento