Elezioni amministrative 2019, si vota il 28 di aprile

Alle urne andranno i comuni di Naro, Racalmuto, Santa Elisabetta, Caltabellotta e Alessandria della Rocca, quest'ultima oggi guidata da un commissario regionale

Elezioni amministrativae 2019, al voto cinque comuni della provincia. La data è stata stabilita ieri dalla Giunta regionale che, tra le polemiche, non ha sfruttato la data delle elezioni europee (potendo creare quindi un "election day") ma ha declinato sul 28 aprile, con ballottaggio fissato per il 12 del mese di maggio. Una scelta obbligata secondo il governo regionale, con le opposizioni che invece accusano l'esecutivo Musumeci di non aver voluto garantire un risparmio per le casse pubbliche.

Al voto andranno i comuni di Naro, Racalmuto, Santa Elisabetta, Caltabellotta e Alessandria della Rocca, quest'ultima oggi guidata da un commissario regionale.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento