Gallo e Giambrone incontrano Miccichè: "Alle amministrative centrodestra unito"

Confermata la linea politica di un allargamento a tutte le anime e, anche, alle liste civiche

Quale linea politica attuare da qui ai prossimi mesi dentro Forza Italia?

Dell'argomento hanno discusso il vice coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia, Riccardo Gallo, il commissario provinciale di Forza Italia di Agrigento, Vincenzo Giambrone e il commissario regionale del Partito, onorevole Gianfranco Miccichè. Nel corso dell’incontro, dice una nota, "è stata ribadita e condivisa la già enunciata linea politica d’azione in occasione delle prossime competizioni elettorali nell’Isola, ovvero le elezioni Amministrative".

In particolare, Miccichè, Gallo e Giambrone hanno "rinnovato l’impegno, assunto anche dall’ufficio politico di Forza Italia siciliana, di procedere, nella definizione dei programmi e nella scelta delle candidature, in modo concorde e collegiale tra tutte le forze politiche che compongono il centrodestra e che sostengono il governo Musumeci alla Regione, insieme, eventualmente, anche a liste civiche del territorio che si configurino su posizioni politiche moderate". Gallo e Giambrone hanno inoltre "manifestato entusiasmo verso l’ampia partecipazione della base del partito all’attuale dibattito politico precedente alle competizioni elettorali, e verso le tante adesioni spontanee a sostegno del progetto di Forza Italia di rivestire un ruolo determinante ed efficace nella futura gestione amministrativa dei Comuni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento