Elezione Falzone, Arnone: "E' stato indicato dalla maggioranza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Apprendo che il consigliere comunale Salvatore Falzone, eletto alla carica di vice presidente del consiglio comunale di Agrigento, è stato indicato dalla maggioranza e non invece, come regola ed etica politica vorrebbe, all’interno dei gruppi consiliari dell’opposizione dove  Forza Italia riveste una posizione dominante avendo dentro Aula Sollano il gruppo più numeroso. Ritengo che avere impedito, con alchimie politiche tanto care al sindaco Lillo Firetto, a Forza Italia di scegliere all’interno del proprio gruppo colui al quale doveva essere assegnato il compito di rivestire la carica di Vice Presidente del Consiglio, sia stato un atto gravissimo. Questa è la chiara dimostrazione che, ancora una volta, il primo cittadino intende rivestire il suo ruolo in perfetta solitudine, in una forma paragonabile solo ad un tipo di monarchia assoluta. Ritengo che questo episodio, significativo di come qualcuno tenti di disgregare la consistente ed efficace presenza di Forza Italia all’interno del consiglio comunale di Agrigento, debba essere tema di incontro con il Coordinatore Regionale Gianfranco Miccicchè, a cui mi sono già rivolto anche per capire le dinamiche che hanno indotto il consigliere Falzone ad accettare la candidatura in mancanza di un assenso da parte di tutto il gruppo consiliare a cui appartiene.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento