Delocalizzazione centri di accoglienza, Borsellino: "Approvata mozione, sicurezza prima di ogni cosa"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Viste le continue segnalazioni da parte dei cittadini agrigentini che negli ultimi mesi sono stati colpiti da furti e scippi compiuti da immigrati che soggiornano all'interno dei centri di accoglienza,considerato che a causa del continuo proliferarsi di codeste strutture al Villaggio Mosè, l'incolumità dei nostri concittadini e delle nostre concittadine non è più garantita come dovrebbe, la prima commissione consiliare permanente, da me presieduta è composta dal vice presidente Teresa Nobile e dai consiglieri Giuseppe Picone, Angela Galvano e Marcella Carlisi, si è adoperata a stilare una mozione alfine di delocalizzare i centri di accoglienza situati al Villaggio Mosè ed altresì bloccare la nascita di nuove strutture di questo genere. Siamo pienamente soddisfatti del risultato che la prima commissione e la città ha ottenuto, ringraziamo l'intero consiglio comunale che ha votato all'unanimità il nostro documento, e restiamo fermamente convinti che l'incolumità degli agrigentini venga prima di tutto.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento