Allarme randagismo a Ribera, i consiglieri comunali: "Cittadini esasperati"

Li Voti e Lupo chiedono al sindaco e all'assessore al ramo di "intervenire in modo più appropriato ed efficiente per porre rimedio a tali situazioni di disagio e di pericolo per la popolazione"

Un randagio per le strade di Ribera

"Sempre attuale e preoccupante il randagismo a Ribera per la presenza nel centro urbano di numerosi cani randagi, spesso in branchi, che vagano indisturbati in tanti quartieri, ma anche in piazza e nel centralissimo corso Umberto". A denunciarlo sono i consiglieri comunali Emanuele Li Voti e Claudia Lupo. "Tanti cittadini - dicono - lamentano la presenza quasi stanziale di cani randagi, a volte di grossa stazza, anche in prossimità di scuole e centri commerciali che crea una persistente situazione di pericolo per la popolazione, specialmente per bambini e per anziani come anche per automobilisti e per ragazzi sui ciclomotori, ma sono anche fonte di sporcizia di vario genere che preoccupa sotto l’aspetto igienico- sanitario".

Per questo i consiglieri chiedono al sindaco e all'assessore al ramo di "intervenire in modo più appropriato ed efficiente per porre rimedio a tali situazioni di disagio e di pericolo per la popolazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento