"Caro voli" tra la Sicilia e la penisola, l'Udc scende in piazza

Manuela Raneri, coordinatrice provinciale delle donne, insieme a tutta la delegazione dell’Udc, manifesteranno all’aereoporto di Catania

L'Udc siciliano si ribella al “Caro Voli” e la provincia di Agrigento parteciperà alle proteste. Il 29 novembre, a partire dalle 10.30, il senatore dell’Udc Antonio Saccone, il coordinatore regionale Decio Terrana e Manuela Raneri, coordinatrice provinciale delle donne dell’Udc, insieme a tutta la delegazione dell’Udc, manifesteranno all’aeroporto di Catania.

"Così come richiesto dal nostro coordinatore regionale, Decio Terrana, ribadisco – è il commento dell’avvocato Manuela Raneri, che oltre a coordinare le donne dell’Udc della provincia di Agrigento è anche consigliere comunale a Comitini – la necessità che la politica e le istituzioni trovino una soluzione, e lo facciano subito, a questa grave problematica. Non è ammissibile che, di fatto, a tantissimi siciliani venga vietato di fare ritorno a casa per Natale perché il costo dei voli è troppo alto. Così si limita il diritto delle persone alla mobilità, ma anche quello di riabbracciare (almeno una volta l’anno) i propri cari”.

“Siamo convinti – aggiunge Manuela Raneri – che le tariffe agevolate a 50 euro, almeno per le rotte principali, siano qualcosa in più di un’ipotesi: questa deve essere la strada da percorrere e noi, già a partire dalla manifestazione organizzata per il 29 novembre all’aeroporto di Catania, invitiamo tutte le forze politiche, le associazioni, i cittadini, i media, ad unirsi a questa protesta. Stiamo, semplicemente, chiedendo il rispetto di un diritto sacrosanto. Vi aspettiamo a Catania, venerdì prossimo!”.


 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento