Consiglio comunale, continuano i rinvii e scarseggiano gli argomenti

In due giorni di sedute approvata una manciata di punti, tra polemiche, urla, sospensioni e scontri fratricidi, con il numero legale sempre pronto a venir meno

Assenti i dirigenti, assenti gli assessori, cronicamente distante il sindaco, in Consiglio comunale l'opposizione, costretta anche a tenere in piedi il numero legale per poter discutere di atti che nel 90% dei casi non produrranno effetti e che in larga parte rimangono tre o quattro mesi in "frigo" prima di poter essere trattati, rimane ostaggio di sè stessa, dedicando il tempo a scontri tutti interni.

"La commissione è durata solo 15 minuti", scoppia lo scontro in Consiglio 

E' questo il quadro, desolante, dell'aula "Sollano", dove pochi consiglieri portano proposte al dibattito, altri assistono in modo quasi totalmente passivo (ci sono casi in cui gli interventi al microfono in tre anni si possono contare forse sulle dita di due meni) e altri ancora intervengono in modo praticamente ossessivo, prolungando i tempi dei lavori in modo abnorme. Succede quindi che siano necessarie anche tre ore per approvare un paio di atti di indirizzo (che, come dice la parola, sono proposte all'amministrazione - non vincolanti) prima che in aula non rimangano una manciata di consiglieri e sia necessario rinviare i lavori per mancanza del numero legale.

E' successo decine di volte in questi anni, è ri capitato nei giorni scorsi: seduta convocata martedì, il numero legale cade dopo circa un'ora e quarantacinque minuti di urla (di pochi) e polemiche. Tutto rinviato al giorno dopo ma lo scenario rimane il medesimo: l'aula, già non pienissima, si va svuotando poco a poco, finché due consiglieri non vanno via all'improvviso e chi è rimasto non ha potuto fare altro che trovare un escamotage per far emergere l'assenza del numero legale e fermare i lavori prima che un nuovo punto fosse affrontato per decine di minuti senza che nessuno fosse lì ad assistere.

Lo scoramento è per molti versi il sentimento più diffuso tra gli stessi consiglieri, che in più occasione hanno auspicato la fine anticipata di questa Consiliatura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento