Il M5S all'attacco di Valenti: "Urge individuare un assessore al Turismo"

Il movimento critica "l'immobilismo" in tal senso dell'amministrazione comunale, rilevando come una città di mare non possa non avere tale figura

"Sono passati più di sei mesi dall’azzeramento della prima giunta Valenti, voluta, a detta del sindaco, per imprimere un cambio di passo alla sua amministrazione. Peccato, però, che la città non abbia visto alcun risultato strabiliante ottenuto dai nuovi assessori, anzi qualcuno rimpiange addirittura i precedenti".

All'attacco dell'amministrazione comunale è il Movimento 5 Stelle di Sciacca, che rileva come dalle dimissioni dell’assessore Tulone non sia stato ancora individuato un nuovo componente della giunta a cui affidare questa importante delega. "La ricerca - continuano - a quanto sembra, risulta ardua. E come dar torto ai mal capitati a cui si cerca di “appioppare” questo ruolo, visto i risultati pessimi ottenuti dalla Valenti? Cara sindaca,  una città di mare come Sciacca, non è un po’ tardi per cercare un nuovo assessore al turismo, dopo l’assessore fantasma, con la stagione estiva alle porte? Lei, cara sindaca - continuano - sta battendo ogni record. A due mesi dall’inizio dell’estate, non solo non si intravede alcuna promozione turistica della nostra città, alcun progetto per il cartellone dell’estate saccense, alcun progetto di rilancio per il comparto economico-commerciale, ma addirittura quest’anno la sua giunta non ha pianificato nemmeno un assessore alla guida di tutto ciò".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento