Aragona, il comizio di Salvatore Parello: "Ecco tutto quello che abbiamo fatto in 5 anni"

Sul palco di piazza Scifo anche i dodici candidati al consiglio comunale della lista civica "Uniti Possiamo" e i due assessori designati

Al centro, il sindaco uscente, candidato per il secondo mandato, Salvatore Parello

Si è svolto ieri sera in piazza Scifo ad Aragona il primo comizio elettorale del sindaco uscente, e ricandidato a primo cittadino, Salvatore Parello, appoggiato dalla lista civica "Uniti Possiamo". Sul palco anche i dodici candidati al consiglio comunale della lista civica "Uniti Possiamo" e i due assessori designati nella Giunta Parello.

LEGGI ANCHE: Ecco tutti i candidati al consiglio comunale di Aragona

Molta gente ha partecipato con attenzione al comizio dei candidati, incentrato - secondo quanto viene reso noto dallo stesso candidato a sindaco Parello - "su quanto di buono ha realizzato l'amministrazione Parello in questi cinque anni di governo. In particolare l'aver evitato il dissesto finanziario e pagato i debiti contratti dalle precedenti amministrazioni, garantito gli stipendi ai dipendenti comunali, l'avvio della raccolta differenziata dei rifiuti, il rifiuto a cedere le reti idriche comunali a Girgenti Acque, l'apertura della piscina comunale, la riqualificazione di strade e marciapiedi, l'ammodernamento degli edifici scolastici, l'ampliamento del cimitero e tanto altro ancora".

La parte conclusiva del comizio è stata riservata al programma elettorale e a tutti quei progetti e iniziative che il sindaco Salvatore Parello cercherà di portare a compimento per il bene ed il rilancio di Aragona. 

LEGGI ANCHE: La campagna elettorale del candidato Pendolino 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento