I consiglieri Picone e Gibilaro al sindaco: "Chiarisca i dettagli dell'anticipazione di cassa"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I consiglieri comunali Giuseppe Picone e Gerlando Gibilaro hanno scritto un'interrogazione al sindaco di Agrigento per ricevere chiarimenti sulla delibera di giunta relativa alla richiesta di un'anticipazione di cassa di 28.310.360 euro

"I consiglieri - si legge nell'interrogazione - chiedono di conoscere, modo chiaro e conciso, attraverso una relazione analitica e dettagliata, tutte le voci e i relativi importi delle obbligazioni non suscettibili di esecuzione differita per le quali codesta amministrazione ha richiesto un'anticipazione di alla Tesoreria".

 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento