Alonge (Fi): "No alla chiusura degli uffici postali, bisogna trovare soluzioni alternative"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il consigliere comunale di Agrigento, Calogero Alonge, di Forza Italia, a fronte del persistente disagio provocato dalla chiusura di vari uffici postali in diversi quartieri cittadini come Giardina Gallotti, Villaseta e Montaperto, afferma: “ Da diversi giorni si assiste alla chiusura in via precauzionale di uffici postali a causa dell'emergenza sanitaria in corso. A seguito di ciò è necessario organizzare un servizio che, sempre nel rispetto dei decreti della Presidenza del Consiglio dei ministri, assicuri alla cittadinanza la possibilità di percepire il pagamento della pensione per far fronte alle esigenze di prima necessità specialmente in quartieri dove la fascia di età dei residenti risulta essere medio alta. Inoltre, in uffici come quello di Giardina Gallotti, è da installare con urgenza l'ATM Postamat. E la soluzione non è sicuramente quella di indicare agli utenti l'ufficio postale centrale di Agrigento in quanto questo oltre a non essere consentito va pure evitato per non creare assembramenti pericolosi e vietati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento