Questione "Esseneto", Di Rosa: "Il Consiglio comunale non è colpevole"

Il politico agrigentino ha invitato la presidenza a convocare in tempi rapidi la conferenza dei capigruppo, allargandola agli indipendenti, per prendere con immediatezza posizione pubblica rispetto alle affermazioni effettuate

Giuseppe Di Rosa

"Questo Consiglio comunale non può assolutamente essere vittima di macchinazioni come quelle attualmente adottate da chi fino a ieri non ha fatto nulla per questa città".

Il vice presidente del Consiglio comunale Giuseppe Di Rosa interviene dopo le dichiarazioni rilasciate alla stampa dal presidente dell'Akragas Silvio Alessi, che riferendo una conversazione avuta con il sindaco facente funzioni Piero Luparello, ha affermato che quest'ultimo avrebbe garantito che le autorizzazioni rispetto ai lavori da effettuare allo stadio “Esseneto” erano già pronte e che sarebbero dovute passare al vaglio del Consiglio comunale.

"Questo - prosegue Di Rosa - lasciando intendere che in questo momento la responsabilità della vicenda sia in mano al Consiglio comunale, fatto che ha già scaldato gli animi di alcuni tifosi che hanno già iniziato ad additare i consiglieri come colpevoli di non aver approvato questi atti. Ebbene, preciso che l'ufficio di presidenza non ha ad oggi ricevuto nessuna proposta di delibera, men che meno con carattere di urgenza, e di conseguenza tutto quanto è stato detto in merito è falso. Qualcuno - aggiunge - sta cercando di mettere in cattiva luce  questo Consiglio comunale addossandoci responsabilità che ad oggi non abbiamo e che sono semmai imputabili a questi lunghi anni di disamministrazione della città da parte di Zambuto, il sindaco di Piero Luparello"

Di Rosa ha invitato la presidenza a convocare in tempi rapidi la conferenza dei capigruppo, allargandola agli indipendenti, per prendere con immediatezza posizione pubblica rispetto alle affermazioni effettuate. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La birra come prodotto di bellezza

  • Nuotare fa bene a corpo, mente e anima

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • Incidente ad Alessandria, perde controllo della moto di ritorno dal mare: morto geometra

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • Camilleri sepolto nella sua Porto Empedocle? Ecco il retroscena

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • "Mi ha minacciata e violentata": donna denuncia bracciante agricolo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento