Il crollo in piazza Cavour, Iacolino: "Il Viale venga restituito ai pedoni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il crollo che ha interessato l’immobile del viale della Vittoria continua a provocare disagi nella nostra città. L’arteria di collegamento è chiusa e con essa anche il marciapiede taglia in due l’intero viale della Vittoria , trovando turisti spaesati alla ricerca di informazioni, e le famiglie e gli operatori economici del luogo in grande difficoltà.

Con l’aggravio di rischi nel dover percorrere a piedi la strada a valle del Viale per raggiungere l’altra parte della città .

Una situazione insostenibile che ha messo in ginocchio specialmente gli operatori economici del Viale, penalizzati dal blocco imposto dalle autorità competenti.

Cessato il pericolo incombente,Serve allora un immediato provvedimento delle autorità competenti, che soprattutto il sindaco di Agrigento deve opportunamente stimolare,conclude Giorgia Iacolino,per restituire ai pedoni che attraversano il Viale della Vittoria, la piena fruizione ed il relativo utilizzo quantomeno del solo marciapiede, al momento sottoposto a sequestro al pari dell’area interessata dal crollo.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento