Case popolari di largo martiri di via Fani, a breve l'avvio dei cantieri

Dopo anni potrebbero iniziare gli interventi di demolizione e ricostruzione delle strutture, chiuse perché costruite con calcestruzzo depotenziato

"Non ci sono problemi che impediscono l'inizio dei lavori: il progetto di demolizione e ricostruzione delle palazzine di via Fani sarà approvato ed entro la settimana ci sarà il decreto di finanziamento da parte dell'Assessoratore Infrastrutture". Così parlò l'assessore regionale Marco Falcone sulle colonne del Giornale di Sicilia di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Case popolari di via Fani, tutto invaso dai rifiuti

La vicenda è quella dei 60 alloggi popolari sgomberati 7 anni fa e ancora oggi in attesa di interventi. Nel frattempo il Comune e Iacp provvederanno alla pulizia delle aree, invase di rifiuti, e lo sgombero dagli attuali occupanti abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento