Slow Food, rinnovati gli organi della Condotta “Cammarata Colli Sicani”

Il nuovo comitato ha eletto fiduciario di Condotta Pasquale Marino, botanico di formazione che ha conseguito la laurea alla facoltà di Agraria di Palermo

Slow Food, rinnovati gli organi della Condotta “Cammarata Colli Sicani”

Rinnovate le cariche della Condotta Slow Food “Cammarata Colli Sicani". L'assemblea è stata presieduta dal segretario regionale Stefania Mancini Alaimo. Nel corso dell’incontro sono state prese in rassegna le 6 mozioni dell’ultimo congresso internazionale di Chengdu che mettono in correlazione il cibo con i cambiamenti climatici, la Terra madre, la biodiversità ed i saperi indigeni, la trasmissione dei saperi e la plastica negli ecosistemi del Pianeta.

L’assemblea ha eletto 9 membri del Comitato: Salvo Paolo Mangiapane (fiduciario uscente), Angelo Longo, Francesco Centinaro, Giovanni Cacciatore, Giovanni Mantio, Liborio Mangiapane, Maria Barone, Mario Pupello, Pasquale Marino. La carica di tesoriere è stata conferita nuovamente a Michelangelo Manetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo Comitato ha eletto fiduciario di Condotta Pasquale (Mimmo) Marino, botanico di formazione che ha conseguito la laurea alla facoltà di Agraria di Palermo e due dottorati di ricerca in scienze ambientali e biodiversità vegetale ed ecologia del paesaggio. Marino è attualmente amministratore delegato e direttore scientifico di Bona Furtuna LLC e si sta occupando di investimenti nel settore delle produzioni biologiche di alta qualità. Il nuovo fiduciario subentra a Salvo Paolo Mangiapane – docente e master chef - promotore della nascita della Condotta “Cammarata Colli Sicani” alla conclusione del suo secondo mandato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento