Folclore e festival di Montaperto, presentata la "Settimana russa"

E' in arrivo il console russo, domenica partecipazione ai festeggiamenti in onore di San Calogero con visita alla Valle dei Templi

Presentata questa mattina dal sindaco Lillo Firetto, l'ottava edizione della "Settimana russa in Sicilia" organizzata dall'associazione "Dietro le quinte" e dalla Pro loco con il patrocinio del Comune di Agrigento nel contesto delle iniziative di interscambio culturale con la città russa di Perm dal 2005 gemellata con Agrigento.

Presente all'incontro il vice ministro della cultura della regione di Perm, Marina Illiukina;  Irina kuleva responsabile del gemellaggio, l'assessore comunale di Agrigento, Nino Amato e il presidente della Pro loco, Cristian Vassallo. La "Settimana Russa in Sicilia" inizierà ufficialmente con il ricevimento del console russo a Palermo e proseguirà con una serie di eventi di folklore tra cui due Giornate dedicate ad Agrigento. Sabato prossimo, cerimonia di apertura del festival a Montaperto e domenica partecipazione ai festeggiamenti in onore di San Calogero con visita alla Valle dei Templi. La delegazione russa ospite ad Agrigento oggi ha visitato il centro storico, la cattedrale e il teatro Pirandello. Conclusione dell'evento il prossimo 13 luglio.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento