Toscanini, passi avanti verso la statalizzazione: firmato il primo decreto

L'istituto musicale, dopo venti anni di attese e battaglie, si avvia a diventare un conservatorio

I vertici del Toscanini

Il viceministro Lorenzo Fioramonti annuncia la firma dei due decreti di avvio della statalizzazione che riguarderà diciannove istituti musicali d'Italia, fra cui il Toscanini di Ribera. 

"Ringraziamo il ministro Bussetti, il vice ministro Fioramonti, la senatrice Loredana Russo e tutti i deputati e senatori - commentano il direttore del Toscanini Mariangela Longo e il presidente Giuseppe Tortorici - che, in rappresentanza di tutte le istituzioni Afam, si sono impegnati e hanno finalmente dato attuazione alla legge di statalizzazione. Un momento storico atteso da 20 anni dall'istituto Toscanini e dagli altri diciotto in Italia che ora si avviano a diventare conservatori di Stato". 

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande vecchio della letteratura

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento