Toscanini, passi avanti verso la statalizzazione: firmato il primo decreto

L'istituto musicale, dopo venti anni di attese e battaglie, si avvia a diventare un conservatorio

I vertici del Toscanini

Il viceministro Lorenzo Fioramonti annuncia la firma dei due decreti di avvio della statalizzazione che riguarderà diciannove istituti musicali d'Italia, fra cui il Toscanini di Ribera. 

"Ringraziamo il ministro Bussetti, il vice ministro Fioramonti, la senatrice Loredana Russo e tutti i deputati e senatori - commentano il direttore del Toscanini Mariangela Longo e il presidente Giuseppe Tortorici - che, in rappresentanza di tutte le istituzioni Afam, si sono impegnati e hanno finalmente dato attuazione alla legge di statalizzazione. Un momento storico atteso da 20 anni dall'istituto Toscanini e dagli altri diciotto in Italia che ora si avviano a diventare conservatori di Stato". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento