Lavori sui fiumi Verdura, Magazzolo e Platani, sindaci alla Regione

Il confronto era inizialmente convocato per discutere dei danni in agricoltura provocati dalle recenti inondazioni

Una recente esondazione del Verdura

Non solo danni all'agricoltura, ma anche interventi di messa in sicurezza dei fiumi Verdura, Magazzolo e Platani. All'incontro di lunedì 18 febbraio che si terrà a Palazzo d'Orleans a Palermo tra i sindaci del comprensorio di Sciacca, Ribera e il presidente della Regione Musumeci non si parlerà infatti unicamente del superamento dello stato di crisi seguente alle alluvioni dello scorso anno, ma anche di una prospettiva futura per alcuni dei corsi d'acqua più importanti in provincia.

L'Amministrazione comunale di Ribera, attraverso l'assessore all'agricoltura Mimmo Aquè se da un lato ringrazia Musumeci per la sensibilità manifestata, dall'altro si mostra cauto rispetto all'effettiva portata delle promesse fatte".

“Rimaniamo in fiduciosa attesa - commenta Aquè - ma, valuteremo, passo dopo passo, gli sviluppi della situazione. Non abbiamo dimenticato anni di delusioni registrate a causa di una politica sempre più appiattita su personalismi, colpevole di aver smarrito i numerosi appunti e promesse elargite con troppa facilità ai nostri agricoltori. Oggi, ci auguriamo, si possano con i fatti, creare le condizioni per invertire questa scissione silenziosa tra le disattenzioni della politica nazionale e regionale verso il comparto agricolo trainante della nostra economia e la mancanza di fiducia da parte delle aziende agricole tutte nei confronti delle Istituzioni Politiche".

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento