Aggiudicato l'appalto per i lavori di riqualificazione del centro sportivo di Ribera

I lavori, dall'importo complessivo di 153.500 euro, andranno all'impresa LiRi Srl con sede a Favara

(foto ARCHIVIO)

Continua l'attività dell'ufficio gare del Libero consorzio di Agrigento in qualità di stazione unica appaltante, ai sensi del decreto legislativo n. 50/2016 che obbliga i comuni non capoluogo alla convenzione con l’Ufficio gare del Libero consorzio comunale per l’affidamento di beni e servizi. Stamani infatti è stato aggiudicato per conto del Comune di Ribera l'appalto per i lavori di riqualificazione del Centro sportivo polivalente di contrada Spataro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appalto, dell'importo complessivo di 153.500 euro, e gestito integralmente sulla piattaforma telematica del Libero consorzio, è stato aggiudicato in via provvisoria all'impresa LiRi Srl con sede a Favara, che ha offerto il maggior ribasso non anomalo del 31,01% sull'importo soggetto a ribasso di 152.368,82 euro, per un importo netto di 105.119,25 euro, ai quali vanno aggiunti 1.131,18 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso (importo contrattuale complessivo 106.250,43 più Iva). Seconda in graduatoria la Vivai Natura Verde di Tavormina Ignazio, con sede a Ribera (ribasso del 30,23%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento