Migliora la viabilità di Aragona, ecco in quali strade verrà posato l'asfalto

L’elenco delle vie deriva dalla sintesi tra la raccolta delle segnalazioni fatte dai cittadini e la ricognizione effettuata sul territorio dall’assessore Morreale e dai tecnici comunali

Iniziati ad Aragona i lavori di asfaltatura delle vie Fontes Episcopi, Borsellino, Trieste e Costa. A darne notizia è l’assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Morreale, che questa mattina ha compiuto un sopralluogo sulle strade interessate dai lavori di bitumatura pianificato, inserite nell’apposito progetto con un investimento di 70 mila euro.

L’obiettivo dell’amministrazione Pendolino, a due anni dall’insediamento, è quello di migliorare e rendere più sicure le strade cittadine, comprese quelle delle periferie. I lavori di rifacimento del manto stradale proseguiranno anche nei prossimi giorni. L’elenco delle strade da asfaltare deriva dalla sintesi tra la raccolta delle segnalazioni fatte dai cittadini e la continua ricognizione effettuata sul territorio dall’assessore Morreale e dai tecnici comunali. Le  priorità di intervento sono valutate sulla base di criteri oggettivi come il grado di danneggiamento della pavimentazione e le caratteristiche funzionali dell’infrastruttura (volume e tipologia di traffico, importanza e localizzazione della viabilità).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento