Le mareggiate si abbattono su Eraclea Minoa, Mareamico: "Non si può più aspettare"

I forti venti di questi giorni hanno ferito in profondità questo tratto di costa, l'associazione ambientalista chiede interventi entro l'estate

La spiaggia dopo la burrasca di questi giorni

Forti venti si sono abbattuti sulla nostra provincia in questi giorni e non hanno risparmiato, come era facile immaginarlo, la spiaggia di Eraclea Minoa. A lanciare l'allarme, come spesso accade, è stata l'associazione ambientalista Mareamico.

"La mareggiata di scirocco ha inferto ulteriori ferite a ciò che resta del boschetto. Probabilmente ora il burocrate di turno proverà a chiudere nuovamente le strade di accesso alle spiagge, ma Eraclea invece ha bisogno di aiuto concreto ed interventi urgenti - ha spiegato -.  La natura non aspetta sicuramente la VIA (valutazione di impatto ambientale) sul progetto approvato dalla regione. Eraclea Minoa è agonizzante. Prima dell'estate debbono partire i lavori finanziati ed anche gli operatori turistici del luogo non possono essere lasciati soli a contrastare la forza del mare".

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento