Spiaggia di Maddalusa vince concorso nazionale, sarà ripulita

L'iniziativa, chiamata "PuliAmo le spiagge", è stata finanziata da P&G e Carrefour, l'attività di bonifica dell'area si terrà il prossimo 4 ottobre alle nove

È uno degli arenili risultati più inquinati della Sicilia per l'abbondante quantità di rifiuti ritrovati per ogni metro quadrato di spiaggia, ma per la Maddalusa oggi c'è una opportunità di riscatto.

Le pulizia della spiaggetta della zona nota come Babbaluciaro ha vinto infatti un concorso, chiamato "PuliAmo le spiagge" indetto da P&G e Carrefour in favore di Legambiente che ha finanziato la bonifica di 10 spiagge in tutta Italia tra quelle individuate dal report "Beach litter", realizzato annualmente dall'associazione ambientalista con il cigno. 

L'annuncio della vittoria è stato dato dall'associazione "Retake" di Agrigento. "La spiaggia di Maddalusa - dicono in un post su Facebook - vince il concorso indetto da Carrefour e Legambiente per sponsorizzare la pulizia di una spiaggia. Maddalusa ha vinto su tutte le spiagge italiane! Appuntamento a tutti i cittadini di buona volontà giorno 4 ottobre ore nove presso la spiaggia della Babbaluciara , foce del fiume Akragas, per partecipare a questa iniziativa".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Traffico di cocaina dal Belgio, il pm: "Arresti confermati per tutto il processo"

  • Cronaca

    Emergenza raccolta differenziata, cambia ancora il calendario dei conferimenti

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento