Spiaggia di Maddalusa vince concorso nazionale, sarà ripulita

L'iniziativa, chiamata "PuliAmo le spiagge", è stata finanziata da P&G e Carrefour, l'attività di bonifica dell'area si terrà il prossimo 4 ottobre alle nove

È uno degli arenili risultati più inquinati della Sicilia per l'abbondante quantità di rifiuti ritrovati per ogni metro quadrato di spiaggia, ma per la Maddalusa oggi c'è una opportunità di riscatto.

Le pulizia della spiaggetta della zona nota come Babbaluciaro ha vinto infatti un concorso, chiamato "PuliAmo le spiagge" indetto da P&G e Carrefour in favore di Legambiente che ha finanziato la bonifica di 10 spiagge in tutta Italia tra quelle individuate dal report "Beach litter", realizzato annualmente dall'associazione ambientalista con il cigno. 

L'annuncio della vittoria è stato dato dall'associazione "Retake" di Agrigento. "La spiaggia di Maddalusa - dicono in un post su Facebook - vince il concorso indetto da Carrefour e Legambiente per sponsorizzare la pulizia di una spiaggia. Maddalusa ha vinto su tutte le spiagge italiane! Appuntamento a tutti i cittadini di buona volontà giorno 4 ottobre ore nove presso la spiaggia della Babbaluciara , foce del fiume Akragas, per partecipare a questa iniziativa".

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Il caffè è buono e fa bene

  • Specchio, specchio delle mie brame

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Sequestro di persona e abuso d'ufficio", Legambiente Sicilia denuncia Salvini

  • Chef Rubio choc su Instagram: "Lampedusa? Bella, ma è anche l'isola della cocaina e mafia"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento