Zona senza illuminazione pubblica, compagnia d'hotel scrive al Comune

Si tratta della I-Hotels, che gestisce lo storico Hotel Kaos in contrada Cummo, area in cui vivono anche una sessantina di famiglie

foto d'archivio

Strade pericolose per le buche e completamente al buio per assenza dei pali dell'illuminazione pubblica: compagnia d'hotel chiede interventi al Comune. La lettera, risalente ad alcuni giorni fa, è stata inviata dal responsabile dell'hotel Kaos, oggi rientrante nella compagnia "I-Hotels", al Municipio, al sindaco e al dirigente e all'assessore all'Urbanistica.

Lampioni mancanti in tutta la città: non ci sono soldi per installarli

Con la stessa si chiede di "provvedere all'installazione di lampioni per l'illuminazione pubblica.. sia per una questione di sicurezza della viabilità, dato che la notte la zona risulta totalmente al buio" che per un problema di "sicurezza pubblica" dato che nell'area sono frequenti i furti e le violazioni di proprietà e gli incidenti d'auto riconducibili, appunto, all'assenza di corpi illuminanti.

Borsellino: "Si intervenga rapidamente nella zona del Kaos"

Il quartiere, sottolineano, oltre che essere abitato da più di 40 famiglie è frequentato da turisti e ospiti della struttura ricettiva. E' quindi una sorta di "cartolina" della città e non è certamente un buon biglietto da visita anche perché, come evidenzia la lettera, la zona è priva di "qualsiasi tipo di intervento manutentivo e si ricevono lamentele anche per la scarsa manutenzione del manto stradale che provoca problematiche alla circolazione".

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Ignoti strappano annuncio mortuario per il trigesimo di Andrea Camilleri

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento