Lampedusa, contrada Imbriacola torna a respirare: al via la rimozione della maxi discarica

Il sindaco: "Trattandosi di un terreno che era stato posto sotto sequestro abbiamo dovuto attendere una serie di autorizzazioni prima di avviare la bonifica, ma adesso finalmente ci siamo"

Sono partiti questa mattina i lavori di bonifica della discarica abusiva sequestrata dalla Procura della Repubblica di Agrigento in contrada Imbriacola, a Lampedusa. Un'area dove, negli anni, sono state accumulate oltre 150 carcasse fra auto, moto e materiale ferroso. "Abbiamo iniziato a ripulire l’area che presto tornerà a respirare" - ha detto il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello - . "Trattandosi di un terreno che era stato posto sotto sequestro abbiamo dovuto attendere una serie di autorizzazioni prima di avviare la bonifica, ma adesso finalmente ci siamo: presto - ha concluso il sindaco - potremo restituire un altro spazio verde alla nostra isola ed alla nostra comunità".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caso "Sea Watch 3", comandante sotto torchio per 7 ore: "Rifarei tutto quello che ho fatto"

  • Cronaca

    Girgenti acque sempre più indebitata: l'Ati punta a incassare oltre 860mila euro

  • Cronaca

    "Il corpo era devastato, non c'è stato il tempo di salvarlo": racconto choc di un soccorritore

  • Cronaca

    "Non si fece corrompere dal vivaista con quaranta palme", assolto l'ex presidente D'Orsi

I più letti della settimana

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Incidente sul lavoro a Palma di Montechiaro, colpito dalla benna di una ruspa: muore operaio di 57 anni

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Parroco di Lampedusa "sfida" via Twitter Salvini: "Ti affido alla Madonna di Porto Salvo"

  • La patente NCC: cos'è e come si ottiene

  • L'incidente mortale sul lavoro a Palma di Montechiaro, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento