Maltempo e guasti ai potabilizzatori, disagi in una decina di Comuni

Lo ha reso noto Girgenti Acque, informata dalla società di sovrambito Siciliacque

Foto d'archivio

Interrotta la fornitura idrica nell'impianto di potabilizzazione che alimenta l’acquedotto Fanaco. Lo ha reso noto Girgenti Acque, informata dalla società di sovrambito Siciliacque.

Per questo, - fanno sapere dalla società - "è stata sospesa la fornitura idrica nei Comuni alimentati dal suddetto acquedotto e precisamente San Giovanni Gemini, Casteltermini, Canicattì, Ravanusa, Campobello di Licata".

"A Campobello di Licata - conclude la società - sarà possibile effettuare la distribuzione idrica prevista in quanto il Comune è servito anche dall’acquedotto Tre Sorgenti".

Inoltre, fanno sapere ancora da Girgenti Acque, a causa delle continue interruzioni di energia elettrica per il maltempo, gli impianti di sollevamento, che alimentano il potabilizzatore di Santo Stefano Quisquina, hanno avuto una sospensione dell’esercizio.

Dunque, la fornitura idrica ai Comuni alimentati dall’acquedotto Voltano ha  subito significative riduzioni, coinvolgendo: Raffadali, Comitini, Aragona, Favara e Agrigento, nelle frazioni di Giardina Gallotti e Montaperto, zona industriale, Fontanelle e San Michele.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Calorie, proprietà e utilizzi delle ciliegie

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

I più letti della settimana

  • L'incidente di Caltabellotta si trasforma in tragedia: è morto il 22enne di Lucca Sicula

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • Scontro fra auto in galleria nella statale 115: feriti i due conducenti

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento