Iacolino e Falzone: "Firetto ponga Favara Ovest al centro dell'agenda politica"

Intervento del presidente della commissione Sanità e del vicepresidente del Consiglio sulla questione dei disservizi patiti dai cittadini di quella porzione di territorio

"Favara Ovest è parte integrante di Agrigento ed i loro cittadini devono godere dei medesimi servizi offerti agli altri quartieri della città capoluogo".

A dirlo sono Giorgia Iacolino, presidente della commissione consiliare alla Salute di Agrigento e Salvatore Falzone, vice presidente del Consiglio comunale di Agrigento, entrambi del gruppo consiliare "Pensiero Libero". "La questione rifiuti, con la pretesa irragionevole ad una doppia imposizione da parte dei comuni di Agrigento e Favara ed un servizio inadeguato che ha portato alla creazione di discariche a cielo aperto con probabili gravi conseguenze  per la salute pubblica-ripropone la marginalità in cui vivono i cittadini di Favara Ovest:carenza di servizi ed una lontananza dal governo della città - dichiarano i due -".

Raccolta rifiuti a Favara Ovest, primo faccia a faccia con l'amministrazione comunale di Agrigento

"Potenziare i servizi di Illuminazione, rifiuti,acqua, trasporti  ed ,ancora, tutti quelli che servono alle famiglie di Favara Ovest - continuano i due -, sono gli intendimenti di una sana e concreta azione politica che, però, il comune di Agrigento deve attuare, evitando di relegare Favara Ovest ad una posizione di marginalità. Il sindaco Firetto si faccia carico - concludono Iacolino e Falzone - di restituire centralità alla questione Favara Ovest, garantendo i servizi essenziali nei confronti delle famiglie residenti, al pari di quelli che abitano le vie centrali di Agrigento, e rendendo efficiente e concreto il servizio della raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani ed, infine, azzerando irragionevoli pretese di imposizione(a proposito della Tari a fronte di servizi mai erogati".

Raccolta dei rifiuti sospesa, non si placano le polemiche a Favara Ovest

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, derubato un corriere: portati via pacchi e soldi

  • Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento