"Salviamo Eraclea Minoa", Mareamico lancia l'appello alla Regione

L'associazione ambientalista: "Dagli anni 80 ad oggi sono spariti più di 150 metri di spiaggia dorata e più di 50 metri di verde bosco”

L’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico lancia l’appello alla Regione. L’erosione costiera non si ferma e la spiaggia risulta più che mai indifesa.

“La Regione Sicilia, alcuni mesi fa – dice Mareamico - ha finanziato un progetto di oltre 4 milioni di euro per salvare le spiagge di Eraclea Minoa, aggredite dall'erosione costiera.
Però ancora oggi non si è visto nulla e la spiaggia indifesa, negli scorsi giorni, è arretrata nuovamente di qualche metro e parecchi alberi del boschetto sono caduti in mare e persi per sempre. Dagli anni 80 ad oggi sono spariti più di 150 metri di spiaggia dorata e più di 50 metri di verde bosco”. La situazione è precipitata, per questo, l’associazione ha chiesto ancora una volta aiuto.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento