Alla scoperta degli antichi mulini ad acqua, gran successo della passeggiata

L'evento ha permesso ai partecipanti di percorrere un sentiero immerso nella natura, lungo il quale è stato possibile visitare i resti delle opere seicentesche

Sono arrivati, a Castrofilippo, anche da Agrigento, Campobello di Licata, Canicattì, Favara, Racalmuto e Serradifalco per la “Passeggiata tra gli antichi mulini ad acqua”, organizzata dalla Pro Loco Castrofilippo in occasione dell’annuale “Giornata nazionale delle Pro Loco d’Italia” promossa dall’Unpli. La
manifestazione si è svolta nell’arco dell’intera mattinata e ha permesso ai partecipanti di percorrere un sentiero immerso nella natura, lungo il quale è stato possibile visitare i resti di tre mulini ad acqua seicenteschi. Il percorso è stato valorizzato dalla spiegazione storica di Calogero Serravillo, esperto di storia locale, il quale ha fornito minuziosi dettagli e aneddoti non soltanto sui mulini, ma anche sulla storia di Castrofilippo.

Dalle opinioni raccolte - secondo quanto rende noto la Pro Loco di Castrofilippo - è trapelato un forte stupore derivato dal ritrovarsi dinnanzi a queste opere architettoniche, ormai pienamente fuse con la natura circostante. “Speriamo possa essere la prima di una lunga serie di eventi, alla riscoperta della nostra storia e del nostro territorio” - ha dichiarato Costantino Sferrazza, portavoce della Pro Loco - . “Il nostro impegno adesso è rivolto a valorizzare maggiormente questi siti, anche fuori dai confini castrofilippesi. Se ciò è stato possibile – continua Sferrazza – si devono ringraziare: innanzitutto i proprietari dei terreni in cui ricadono i mulini: Agostino Argento, Carmelo Lo Brutto e Salvatore Sferrazza; l’amico Calogero Serravillo che ha mostrato grande interesse e disponibilità all’iniziativa; i ragazzi del servizio civile universale, che si svolge presso la sede dell’associazione: Claudia Caico, Cristian Dainotta, Ivan Geraci, Maria Mulè, Monica Mulè che, insieme a me, hanno curato l’organizzazione dell’itinerario. Si ringrazia infine la “Brucculeri Group” di Castrofilippo che ha pubblicizzato l’evento”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento