Acqua inquinata a Calamonaci e Caltabellotta, vietato l'uso per scopi potabili

Girgenti Acque ha avviato tutte le attività per ripristinare i parametri microbiologici

I sindaci di Caltabellotta e Calamonaci hanno firmato le ordinanze con le quali viene vietato l'uso per scopi potabili dell'acqua erogata. Ne da notizia Girgenti Acque che ha ripristinato il servizio di distribuzione idrica, nei due Comuni interessati, in regime  di “non potabilità”.

"Il gestore ha già predisposto le dovute attività al fine di ripristinare i parametri microbiologici dell’acqua così da procedere alla richiesta di revoca delle ordinanze" - hanno reso noto dalla Girgenti Acque - . 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Hashish all'uscita di scuola o per l'happy hour: il blitz "Piazza pulita" cancella lo spaccio nel centro storico

  • Cronaca

    Giro d'affari di oltre 150 mila euro, segnalati alla Prefettura 32 giovani: anche sedicenni

  • Video

    Blitz "Piazza pulita", il sindaco Firetto: "Un quartiere così merita legalità"

  • Canicatti

    "Incendiano un portone di un'abitazione", fermati due 18enni

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Scoperto un "falso odontoiatra", sequestrato uno studio medico: denunciate 3 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento