Comitini festeggia il 160esimo anniversario della Breccia della città

Presenti tutte le autorità, a partire dal prefetto Dario Caputo e dal presidente della Regione Nello Musumeci

C'era anche il presidente della Regione, oggi, a Comitini, per celebrare il 160° anniversario della Breccia della città "e per ricordarci l'importanza dell'unità nazionale e per prometterci - ha spiegato Giusi Savarino, presidente della quarta commissione legislativa all'Ars - anche in onore dei patrioti e della nostra storia, di impegnarci ogni giorno per lo sviluppo della nostra terra e della nostra società". 

In mattinata a Pietra di Calathansuderj - la collina del tricolore - è stata scoperta una lapide commemorativa visto che proprio in quel punto fu issato il primo vessillo tricolore dell’Italia unita. Ma è stata anche la giornata dell’annullo filatelico a cura delle Poste italiane e poi, nel pomeriggio, s'è tenuta la cerimonia alla presenza delle autorità, fra cui il prefetto di Agrigento Dario Caputo. L’alzabandiera è stata fatta in piazza Bellacera e poi la cerimonia commemorativa degli eventi risorgimentali. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

  • Crolla cornicione di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

  • Alfa Romeo si schianta contro la rotonda degli Scrittori: un 30enne è in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento