Assistenza domiciliare disabili gravi, non ci saranno restrizioni

Sarà garantito ai beneficiari il diritto alla libera scelta fra forma diretta o indiretta di sostegno per accedere al servizio

Nel corso della riunione della Consulta delle Associazioni dei disabili, (presenti il sindaco Lillo Firetto, l’assessore ai Servizi Sociali, Gerlando Riolo, il dirigente Antonio Insalaco, la vice presidente della Consulta, Angela Zicari, presidente dell’ “associazione Amici di Agrigento” in rappresentanza della Federazione “Movimento Noi Liberi Regionale”, presenti altresì l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti sezione di Agrigento con Nuccio Lo Monaco; Maurizio Sajeva dell’Associazione Sajeva; Valentina Randisi dell’Associazione “A modo tuo” e Associazione “Nuove Ali”, Stella Butera) è stato deciso di avviare con urgenza un avviso pubblico per garantire l’assistenza domiciliare alle persone con disabilità gravi garantendo agli stessi il diritto alla libera scelta fra forma diretta o indiretta (trasferimenti monetari diretti a ciascun avente diritto). 

Nonostante le difficoltà rappresentate per l’utilizzo dei fondi destinati al Distretto socio-sanitario, il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto ha scelto di utilizzare tutte le forme di finanziamento disponibili per poter garantire l’immediata assistenza domiciliare per le persone disabili gravi residenti nel territorio comunale così come chiesto dai presenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Licata

    Giro di droga a cavallo di tre province: in dodici rischiano il processo

  • Cronaca

    Accusato di quattro rapine e un assalto fallito, 25enne resta in carcere

  • Cronaca

    La "fabbrica" dei falsi invalidi, neppure un'udienza dopo un anno dal rinvio a giudizio

  • Cronaca

    "Ostracismo ai danni di un ingegnere", rinviati a giudizio ex dirigente Utc e funzionario

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

  • Perde il controllo dell'auto e la Mercedes "vola" in spiaggia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento