Decoro urbano e sicurezza ad Aragona, firmata convenzione con la Regione

Lo annuncia il sindaco Pendolino. Il primo intervento in programma per martedì 13 novembre

Una convenzione con la Regione per la cura del verde pubblico ad Aragona.

Lo annuncia il sindaco Giuseppe Pendolino che ha firmato una convenzione col dipartimento regionale dello Sviluppo rurale per l’esecuzione dei lavori di manutenzione del verde pubblico urbano, potature, scerbature, attività di prevenzione degli incendi nei parchi, ville comunali e spazi pubblici delle scuole. 

Gli interventi saranno eseguiti dai lavoratori forestali specializzati. “L’accordo – si legge in una nota del Comune – avrà una durata di cinque anni ed è rinnovabile per altri cinque anni solo per volontà di entrambi gli enti”.

Il primo intervento è in programma per martedì 13 novembre con la potatura degli alberi all’interno del centro abitato di Aragona. I lavori proseguiranno anche nei giorni successivi. 

“La potatura degli alberi – dice il sindaco Giuseppe Pendolino – si inserisce nel piano più ampio di tutela del verde che caratterizza il programma di questa amministrazione. L’obiettivo è la messa in sicurezza delle piante e la tutela della incolumità dei cittadini”.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento