"Uno, nessuno e centomila": prende il via il concorso internazionale riservato alle scuole

Studenti di diverse parti d’Europa e del mondo si ritroveranno per mettere in scena i loro corti teatrali

Prende il via domani la terza edizione del concorso internazionale "Uno, nessuno e centomila", che si svolgerà anche quest'anno, nella Città dei Templi, al teatro Luigi Pirandello. Studenti di diverse parti d’Europa e del mondo si ritroveranno per mettere in scena i loro corti teatrali. Li ha convinti a partire e ad affrontare anche 13 ore di volo la passione per Luigi Pirandello.

Saranno accolti domani dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, dal direttore della Fondazione Teatro Luigi Pirandello, Calogero Tirinnocchi, dal direttore dell’Accademia di Belle Arti “Michelangelo”, Alfredo Prado, e dall’amministratore del Distretto Turistico Valle dei Templi, Gaetano Pendolino, oltreché da tutto lo staff del Concorso.  

Sul palcoscenico del prestigioso Teatro ci saranno laboratori di registi, attori, performer, quali Giovanni Volpe, Marco Savatteri, Gabriel Glorioso e Mace Perlman che terrà uno stage sulla Commedia dell’Arte e le Maschere.  I ragazzi potranno anche  vivere l'esperienza di visite teatralizzate nella città natale dello scrittore e in particolare alla Casa natale di Luigi Pirandello, in contrada Caos. Domattina è prevista la visita ai luoghi pirandelliani nell’antica Girgenti, quella descritta nei romanzi e nelle novelle, ad opera di EcclesiaViva.

Nell’itinerario è programmata una sosta alla Biblioteca Lucchesiana durante la quale gli studenti dialogheranno con il direttore don Angelo Chillura. 

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento