Protagonismo civico: riempita d'acqua la "nuova" fontana del campo sportivo

Uno dei quartieri più importanti della città ha risposto, ancora una volta, "presente". L'iniziativa ha coinvolto i privati

Il “Campo sportivo” è uno dei quartieri più popolati della città, il cuore pulsante di Agrigento. Scuole, bar ed anche lo stadio “Esseneto”, luogo dove negli anni si sono vinte, ma anche perse, migliaia di battaglie sportive. Al centro del quartiere, una fontana.

Inizialmente abbandonata al degrado e poi diventata simbolo delle storiche vittorie dell’Akragas calcio e non solo. Dentro quella fontana, si lanciarono gli ex presidenti della società biancazzurra, festeggiando promozioni che segnarono la storia del calcio ad Agrigento. Quella stessa fontana era stata, però, ancora una volta abbandonata. In questi giorni, però, qualcosa sembra essere cambiata. La fontana, “sorella” degli abitanti del Campo sportivo, è stata messa in funzione.

Fautore dell’iniziativa, l’agrigentino Giuseppe Di Rosa. Ieri sera, la fontana, è stata ripulita e messa in funzione anche e soprattutto dagli agrigentini che vivono in quel quartiere. In tanti, tutti, hanno a cuore quel centro della piazza, un luogo che da sempre respira aggregazione e semplice passatempo per grandi e piccoli. Ieri, insieme a Di Rosa, degli agrigentini hanno portato lì un po’ d’acqua da casa. Un po’ per uno a riempire quella fontana.

Un gesto, che forse, in città non ha precedenti. Non è la prima volta che gli abitanti del Campo sportivo aprono le loro case per motivi solidali. Negli anni, i residenti della zona, hanno anche accolto e sfamato dei migranti.

Un po’ di pane per uno ed un thermos di caffè, insieme a fare la veglia ai piedi della chiesa della Madonna della Providenza. Anche ieri, gli abitanti del quartiere, non si sono risparmiati, insieme a Di Rosa hanno ripulito la piazza e messo acqua nella fontana. E’ cosi che il “Campo sportivo” risponde, aprendo case e frigoriferi e da ieri anche l’acqua dai loro rubinetti. La fontana, questa mattina, è stata baciata da sole, per un’impresa bella e di riqualificazione di un quartiere importante.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento