La convergenza auto: quando farla, perchè e quanto costa

Tutto quello che c'è da sapere su questa importante operazione di manutenzione alla nostra automobile

La convergenza auto e l’equilibratura sono due operazioni molto importanti da compiere sulla propria auto, allo scopo di garantirne la guidabilità.

Esistono molte operazioni, cosiddette di manutenzione ordinaria, che vanno compiute sulla propria auto. Sono operazioni che garantiscono la durata e l’efficienza nel tempo del mezzo. Una di queste è la convergenza, importantissima per tenere sotto controllo non solo la conduzione del mezzo ma anche lo stato delle gomme. Quando è necessario compiere questa operazione di manutenzione?

Convergenza gomme

Innanzitutto bisogna comprendere di cosa si tratta. Ovvero cos’è in senso pratico la convergenza auto?

Si presume che le ruote dell’auto siano perfettamente in linea perpendicolare con l’asse. Che girino, in sostanza, dritte. L’operazione che a monte permette che le stesse siano ben allineate è, appunto, la convergenza. Qualora accada, a causa ad esempio di buche, pneumatici non perfettamente integri, cerchi deformati e altro, che le ruote non si trovino in linea perfetta e convergano verso l’interno o l’esterno, è necessario predisporre la convergenza sulle stesse allo scopo di riallinearle.

Una delle prime conseguenze del non corretto settaggio si riflette sulla conduzione dell’auto stessa. Infatti, si troverà a non rispondere in maniera perfetta a quelle che sono le indicazioni sulle direzioni che forniamo attraverso il volante. Conseguenza meno immediata, ma inevitabile, è quella dell’usura abnorme degli pneumatici. Si troveranno in stato consumato in tempo abbastanza breve.

Ovviamente l’occhio è puntato sulla sicurezza, la governabilità dell’auto rimane la cosa più importante e su quella bisogna direzionare l’attenzione quando si nota qualcosa di strano nel senso descritto sopra. Rimane chiaro che una usura eccessiva delle gomme comporta meno aderenza sul terreno e, di conseguenza, una diminuzione netta della sicurezza alla guida.

La convergenza, insieme all’equilibratura, rimane una delle operazioni fondamentali in tema di gomme, in ambito di regolazioni di manutenzione da effettuare tassativamente.

Equilibratura

Se però la convergenza guarda quello che è l’allineamento delle ruote, di cosa si occupa l’equilibratura?

L’equilibratura sta a porre in esame invece quella che è la rotazione regolare delle ruote. Viene effettuata attraverso un macchinario particolare e specifico. Questo analizza in maniera precisa la rotazione stessa e valuta dove è il caso di andare ad applicare dei piccoli pesi sul cerchio, allo scopo di favorire una precisa motricità. Su una ruota, così come su tutte.

Anche in questo caso l’attenzione è puntata sulla sicurezza e sulla guidabilità del mezzo. Gomme, o ruote, non perfettamente equilibrate non gireranno in sincronia tra loro, con la conseguenza immediata di una governabilità delle direzioni dell’auto falsata e con la ulteriore conseguenza dell’usura irregolare degli pneumatici.

Il consumo come si è descritto sopra, porta come risultato una netta riduzione dell’aderenza che non si sposa bene con la sicurezza alla guida, specialmente su terreni difficili come la pioggia o terreni non asfaltati.

Sia convergenza che equilibratura rientrano nell’ambito di quelle operazioni necessarie alla guida, che aumentano la sicurezza e che, se effettuate nei tempi giusti, possono scongiurare danni consistenti e scongiurare il rischio di incidenti. Sottovalutarle non è assolutamente consigliabile e vi sono delle sedi apposite a cui rivolgersi.

Non si tratta di interventi che è possibile effettuare da soli ma presso dei centri specializzati; un buon gommista preparato saprà fornire tutte le risposte del caso.

Convergenza auto costo

Il tema dei costi da affrontare per la convergenza delle ruote di un’auto è abbastanza variabile e dipende da diversi fattori. Uno su tutti è se si deve effettuare la sola operazione. Oppure si effettua in concomitanza a quello che è il cambio delle gomme. Molti professionisti, in sede di sostituzione degli pneumatici, propongono delle offerte molto interessanti su cui vale la pena di porre attenzione. In alternativa, la sola convergenza ha costi, come detto, variabili.

Per quello che invece riguarda l’equilibratura, si tratta di un intervento sempre compreso. Anche quando si sostituisce una sola gomma o ci si appresta a far riparare una foratura. Di per sé l’equilibratura presenta costi inferiori rispetto alla convergenza, che necessita di strumentazione apposita per essere effettuata.

Per quello che riguarda i costi della convergenza, volendo stimare una cifra media si potrebbe dire che si aggira intorno alle 60,00 euro per tutte le ruote e, considerata l’importanza dell’intervento che in molti casi si rivela davvero essenziale, è un prezzo abbastanza abbordabile e accessibile.

Importante in questo senso valutare l’intervento di convergenza in sede di sostituzione di gomme, approfittando del fatto che l’equilibratura è sempre compresa nel prezzo di solito. In questa maniera in un’unica sede non solo viene rinnovato il treno di gomme montato sull’auto ma nello stesso tempo ne viene migliorata l’efficienza e la sicurezza.

Convergenza auto quando farla

Due sono le ipotesi principali in cui è necessario considerare di effettuare la convergenza auto.

La prima è in sede di sostituzione di gomme. La sede di sostituzione degli pneumatici è il punto di partenza per permettere all’auto un’ottima resa su strada in termini di sicurezza, di consumi e di guidabilità. In questo senso convergenza, come anche equilibratura, diventano interventi essenziali da far effettuare.

La seconda ipotesi è quella in cui, in presenza di un’usura irregolare delle gomme, si nota in associazione una ridotta risposta delle stesse in termini di precisione alla guida. Ovviamente da non confondere con l’usura regolare degli pneumatici.

L’auto in sé presenterà una maggiore difficoltà per quello che riguarda l’impostazione delle direzioni data attraverso il volante e le ruote tenderanno a presentare dei rumori insoliti.

Nel caso in cui si tratti di equilibratura sfalsata, invece, l’auto tenderà verso una direzione in maniera più o meno marcata.Non è detto che un’auto nuova non possa presentare problemi di equilibratura o convergenza auto, se si considera che lo stile di guida e le strade che si affrontano influiscono in maniera marcata. Strade sconnesse o con molte buche non sono amiche delle ruote in generale e possono portare in dono problemi di squilibrio anche su auto nuove o a cui sono state sostituite le gomme da poco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento