Cambiare le gomme invernali: a chi rivolgersi ad Agrigento

La nostra sicurezza passa dai gesti di manutenzione alla nostra automobile. Tutti i consigli su quando e quali pneumatici scegliere con l'arrivo del caldo e a chi far effettuare la sostituzione in città

E’ in arrivo la bella stagione e con essa è tempo di togliere le gomme invernali e montare quelle estive. Forse non tutti sanno che la legge obbliga infatti gli automobilisti ad installare gomme omologate adatte alla stagione, a meno di non avere ruote quattro stagioni o con un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione.

Diversamente tutti devono adeguarsi al cambio gomme e non c’è poi così tanto tempo per farlo; l’adempimento deve essere effettuato a partire dal 15 aprile e c’è tempo entro e non oltre il 15 maggio per mettersi in regola. Infatti, la legge prevede pesanti sanzioni amministrative per chi non si adegua, con un’ammenda pecuniaria che può andare da un minimo di € 422 a un massimo di € 1.682 ed il ritiro del libretto di circolazione del mezzo.

Ma al di là delle sanzioni amministrative e della legge, montare e sostituire i pneumatici adatti alla stagione è un vantaggio per la nostra auto e un plus che ci garantisce migliori prestazioni su strada, una miglior tenuta e soprattutto maggior sicurezza. Andando incontro alla bella stagione infatti, e all’aumentare delle temperature, soprattutto in zone come la nostra dove da maggio a ottobre si raggiungono anche gli oltre 30 gradi centigradi, è corretto montare gomme che hanno una composizione più compatta e rigida e che quindi si consumino di meno con il calore e abbiano più assetto sull’asfalto.

Certo, non saremo tutti piloti professionisti, ma la sicurezza prima di tutto ed una buona revisione anche delle famose e più economiche, gomme 4 stagioni, comunque va fatta ad ogni cambio climatico; è fondamentale mettere in assetto il binario gomme o tecnicamente, verificarne la convergenza, così come controllare che la loro pressione sia uniforme e il loro gonfi aggio. Tutte operazioni di routine e banali che però garantiscono la nostra sicurezza e una miglio tenuta e manutenzione della nostra auto.

In zone come Agrigento, dove la viabilità è a volte molto disconnessa a causa di buche, asfalto impervio e frequenti dossi è fondamentale che periodicamente si faccia un pit-stop dal gommista di fiducia per un veloce check-up ai nostri pneumatici.

Si può risparmiare?

Le gomme 4 stagioni, così definite sono una soluzione pratica ed economica per chi possiede un’utilitaria e ne fa un utilizzo prettamente cittadino, senza percorrere lunghe distanze.

Attenzione anche al famoso “usato garantito”, spesso infatti gli stessi gommisti suggeriscono l’acquisto di copertoni usati ma in buone condizioni; ciò permette effettivamente di risparmiare qualcosa, ma siamo certi che alla fine dei conti sicurezza e economicità in questo casa possano collimare?

Se si possiede un minimo di esperienza e competenza in materia un’altra soluzione per risparmiare qualcosa è la scelta dell’acquisto delle gomme auto online.

Dove cambiare i pneumatici ad Agrigento

Tutte le officine di fiducia fanno assistenza di cambio gomme e controllo, qui abbiamo segnalato alcune di esse:

Nuara & Figli: via Francesco Crispi 58, Agrigento – tel. 0922-29632

Piazza Salvatore: via Imera 232, Agrigento – tel. 0922-20638

Di Salvo Gomme: via Imera 362, Agrigento – tel. 0922-603868

Costa Centro Pneumatici: via degli Eucalipti 7, Agrigento – tel. 0922-607125

Sciabica Multiservice: via Unità d’Italia 64, Agrigento – tel. 0922619389

Centro Gomme Zicari: via Zunica, Agrigento – tel. 338-4110208

Officina Coluzzi: via Unità d’Italia 85, Agrigento – tel. 0922-609033

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento