"La domenica che vorrei": i consigli per un giorno speciale di relax

Come trascorrere il giorno di relax nella nostra città

Siamo a metà della settimana e il pensiero che conforta tutti è l’arrivo del weekend e nello specifico della domenica, quella giornata che vogliamo dedicare al nostro relax, alla famiglia e alle nostre principali passioni.

Abbiamo quindi pensato ad una piccola guida che in 8 step vi suggerisca come organizzare la vostra domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  1. Fai un pit-stop per una bella colazione: se hai corso o sei uscito semplicemente per un passeggiata è d’obbligo una tranquilla colazione comodamente seduto in uno dei tanti bar del nostro centro città o del Lungomare Falcone Borsellino, gustando una brioche calda e sorseggiando un buon caffè, magari spulciando il tuo giornale preferito.
  2. Alzati e fai una bella corsa: se siete dei tipi sportivi e mattinieri vi suggeriamo una corsa al lungomare di San Leone o direttamente sulla battigia del nostro litorale; è il periodo migliore, perché il sole è ancora caldo, ma non come nei mesi estivi e il lungomare non è affollato come nelle domeniche d’agosto. Una corsetta vi rimetterà in pace con la natura e vi predisporrà ad una super giornata.
  3. Un aperitivo al sole: cosa c’è di meglio di un aperitivo in compagnia degli amici per fare due chiacchere, magari in riva al mare baciati dal tiepido sole d’autunno; possiamo scegliere uno dei nostri chioschi in spiaggia che la domenica si popolano di gente, bimbi e cuccioli.
  4. Il pranzo in famiglia: siamo pronti ora per aprire la porta di casa di mamma o di nonna e farci inebriare degli odori della cucina di casa, quegli odori che sanno proprio di domenica, di ricordi lontani e di affetti; pronti a riunirci almeno per una volta durante la settimana tutti intorno ad una tavola imbandita, senza corse e stress, davanti una fragrante pietanza lì a raccontarsi la settimana che è andata o gli impegni per quella che sta per iniziare.
  5. Un caffè all’ombra dei templi: è la passeggiata migliore per smaltire l’importante pranzo domenicale, una lunga passeggiata lungo il cardo primo della Valle dei Templi fino ad arrivare al Tempio della Concordia e godersi il tramonto e fare qualche scatto per i nostri profili social.
  6. La domenica sportiva: per gli appassionati di sport la domenica agrigentina offre calcio, basket e pallavolo, basterà scegliere il proprio sport o magari se gli orari dei match lo permettono passare da un palazzetto all’altro.
  7. Cinema amore mio: se lo sport non è proprio il nostro forte allora il cinema è quello che fa a caso nostro e di certo ad Agrigento i cinema non mancano tra Concordia, Ciak e Astor; se poi vi va di fare un giro un po’ più lungo e provare il multisala, vi basterà fare qualche km e arrivare fino al centro commerciale Le Vigne a Castrofilippo e scegliere tra i tanti film in programma.
  8. Birra e pizza se la fame chiama: è il miglior modo per concludere la domenica, pizza e birra con gli amici magari davanti al posticipo della nostra squadra del cuore, o perché no durante un party game a casa tra Risiko, burraco e tante risate.

Si è fatto tardi adesso, buona notte ora sei carico per una nuova settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento