Rigenerazione urbana, si colorano i quartieri del "centro storico"

Si riqualificano le zone del: Quartiere Casale e via Santalucia, Piazza Umberto I e monumento dei Caduti, Via Finestre, Piazza Giuseppe Basile, Quartiere Sant’Antonino

"Adotta un quartiere", l’iniziativa ha conquistato tutti. A Siculiana nella zona della “città degli sposi” si è avviato un progetto di rigenerazione urbana, promosso dall’associazione Alt in collaborazione con l’amministrazione comunale di Siculiana.  Secondo quanro riferisce l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, saranno riqualificate, in particolare, cinque aree del centro storico: Quartiere Casale e via Santalucia, Piazza Umberto I e monumento dei Caduti, Via Finestre, Piazza Giuseppe Basile, Quartiere Sant’Antonino.

"Il progetto - commenta Stefano Siracusa, presidente dell'associazione Alt - intende valorizzare il centro storico di Siculiana mediante un’operazione di sensibilizzazione della cittadinanza per la cura e l’abbellimento estetico dei propri quartieri, nella consapevolezza che il decoro urbano rappresenti la via mastra per innescare un processo virtuoso di valorizzazione del centro storico anche in ottica turistica. Puntiamo - dice -a costituire una rete sinergica tra l’associazione, il comune e i cittadini nell’ottica di un ripensamento positivo di spazi e luoghi fino ad ora poco attenzionati. Gli interventi - spiega Siracusa - prevedono l’abbellimento artistico e fotografico dei cinque quartieri, la bonifica di alcune aree degradate, l’installazione di aiuole e vasi artistici, la realizzazione di due murales e la valorizzazione del monumento dei Caduti in piazza Umberto I. Al termine del progetto sarà promosso un convegno di presentazione dei lavori e il lancio ufficiale di una City Map turistica con le evidenze artistiche, fotografiche e storiche del centro storico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento