"Il depuratore emana cattivi odori", opposizione presenta interrogazione

I tre consiglieri appartenenti al gruppo politico "Uniti possiamo", Mariagrazia Licata, Giuseppe Attardo e Claudio Clemenza chiedono di discuterne al prossimo consiglio comunale di giorno 26

Il consigliere del gruppo "Uniti Possiamo" Giuseppe Attardo

Verrà discussa nella prossima riunione del consiglio comunale di Aragona, la prima fattiva dopo l'elezione del presidente del Consiglio, il caso del depuratore di Aragona che si trova nei pressi del Vallone Alongi. All'ordine del giorno per il 26 settembre è stata infatti inserita l'interrogazione del gruppo politico di opposizione "Uniti possiamo" nella quale si richiedono chiarimenti sul funzionamento del depuratore. 

"Negli ultimi giorni - si legge nell'interrogazione - diversi cittadini hanno segnalato che dalla zona del Vallone Alongi, verosimilmente dovuti ad un cattivo funzionamento dell'impianto di depurazione comunale, dovuto probabilmente al fermo di due turbine delle vasche di ossigenazione, motivo per cui il sistema funziona con una sola turbina". La nota continua con la richiesta di chiarimenti sui lavori allo stesso impianto, effettuati nei giorni scorsi e sulla loro commissione. Tutto questo, verrà discusso nella riunione del consiglio, prevista per martedì alle 19. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento