Scuole alberghiere: come costruirsi una carriera di successo

Cosa c'è da sapere se si vuole studiare per diventare cuoco, manager turistico, enogastronomo. Le professioni del futuro: dove studiare ad Agrigento

Oggi come oggi il mondo del food, dell’enogastonomia e del turismo sono i settori maggiormente in  crescita e che offrono sbocchi professionali; se vent’anni fa  il mestiere del cuoco era quasi di secondo ordine, oggi invece non solo è un investimento ben certo per il futuro, ma è anche un lavoro ambito che merita attenzione e tutti gli onori del caso. Così come tutti gli altri mestieri e professioni che si muovono intorno a questo mondo.

Ecco che allora che gli istituti alberghieri proliferano ed il numero di iscrizioni ai corsi aumenta.

La scuola alberghiera è un istituto pubblico o privato che prevede un percorso formativo della durata minima di 3 anni e massima di 5. Alla fine del triennio si consegue un diploma professionale che consente già di affacciarsi sul mondo del lavoro. E’ inoltre possibile proseguire il percorso di studi per altri due anni e conseguire un diploma di maturità con qualifica di tecnico dei servizi turistici o di tecnico dei servizi di ristorazione. 

Istituto professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera: tre diversi indirizzi

Il percorso di studi dell'istituto alberghiero prevede tre indirizzi specifici:

- Enogastronomia (cuochi)
- Servizi di sala e di vendita 
- Accoglienza turistica

Materie che si studiano alla scuola alberghiera

Occupiamoci ora delle materie di studio previste negli istituti alberghieri, partendo dalle discipline tradizionali: italiano, matematica e fisica, storia, geografia, inglese e altra lingua straniera, economia e diritto, educazione fisica, religione.

Troviamo poi materie specialistiche: scienza degli alimenti, nutrizionistica, servizi di accoglienza, laboratori tecnici, gestione delle aziende di ristorazione, economia e tecnica dell’azienda turistica, diritto riguardante la materia del turismo e della ristorazione.
Il percorso formativo prevede inoltre la partecipazione a stage presso ristoranti, pasticcere, alberghi, agenzie di viaggio o in altre strutture.

Infine il conseguimento del diploma professionale quinquennale consente di iscriversi alle facoltà universitarie come Economia del Turismo o Ingegneria Gestionale. Non mancano infine corsi di alta formazione che consentono di acquisire competenze specifiche nei vari campi d’interesse.

Scuola alberghiera: sbocchi professionali

Terminiamo il nostro viaggio nel mondo delle scuole alberghiere occupandoci degli sbocchi professionali, ad esempio:

- chef e cuochi
- maître e responsabili di sala
- sommelier
- camerieri 
- barman
- pasticceri
- responsabili di mense aziendali e scolastiche
- food and beverage manager

Elenchiamo, inoltre, altre professioni come: 

- portiere
- receptionist
- hostess/steward fieristici
- tour operator
- guida turistica
- animatore
- manager di agenzia di viaggi

Agrigento: dove frequentare

I.P.S.C.E.O.A . Alb. N. Gallo

I.P.E.S.S.O.A. Ambrosini

Istituto Calogero Amato Vetrano

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Iscrizione all'università in ritardo: cosa fare

  • Vivere e studiare all'estero: ecco cosa è Intercultura

  • Come scegliere lo zaino adatto per la scuola

  • Un lavoro multitasking: l'event planner

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento