Percorsi sotterranei della Valle dei Templi, l'evento

  • Dove
    Valle dei Templi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 24/01/2020 al 24/01/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il percorso di visita è dedicato all’osservazione di particolari strutture riconducibili all’attività di necropoli delle prime comunità di cristiani agrigentini. La realizzazione di queste strutture ha modificato radicalmente diversi settori della Valle dei Templi. Iniziando dal cancello d’accesso a Villa Aurea, il tour entra da subito nel vivo con una passeggiata lungo il percorso di un antico asse viario greco, divenuto a partire dal sec. III d.C. una vera e propria “via dei sepolcri”.

Percorrendo questo sentiero si giunge alla necropoli sub-divo, la cui realizzazione ha trasformato in parte l’originario contesto tra i templi di Ercole e di Concordia. L’itinerario prosegue attraversando il corridoio che taglia la necropoli paleocristiana e conduce all’accesso settentrionale della Grotta Fragapane, la catacomba più grande della Valle dei Templi. Visitate in successione la rotunda XII la Grotta Fragapane si giunge all’uscita meridionale del contesto sepolcrale sotterraneo che conduce fuori dalle mura di fortificazione, alla base di quel settore del costone roccioso della Collina dei Templi. Giunti al bivio con la cosiddetta necropoli romana “Giambertoni”, l’itinerario prosegue lungo un sentiero che costeggia esternamente il tratto delle mura di difesa e conduce al valico che permetterà di rientrare nel perimetro urbano della cittadina antica, nell’area di Villa Aurea.

Da qui sarà possibile accedere al giardino della villa e, dopo aver goduto appieno di una breve ma intensa esperienza sensoriale immergendosi tra colori, odori e suoni del giardino, la visita si concluderà fuori dal cancelletto segreto che conduce innanzi al Tempio della Concordia. A seconda dei momenti della giornata in cui verrà condotta l’esperienza, potrà essere necessario l’ausilio di led luminosi per rischiarare il percorso: questo particolare connoterà la visita di fascino e mistero.

L’atmosfera serale o notturna, illuminata dai led, comunicherà sensazioni suggestive ai visitatori: sarà semplice immaginare di vedere gli antichi paleocristiani recarsi presso i loro sacri sepolcri, attraversando percorsi angusti, incolonnati quasi come fossero in processione. Lo scenario costituito da arcosoli, formae e da sepolture di altre tipologie occultate all’interno di grandi catacombe, collegate da percorsi sotterranei impervi, verrà ravvivato dalle tenebre.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • La Pasqua nei giorni del Covid 19, le celebrazioni saranno in diretta Facebook

    • Gratis
    • dal 5 aprile al 12 marzo 2020
  • Teatro da camera al Circolo empedocleo, ecco la nuova stagione

    • Gratis
    • dal 15 novembre 2019 al 15 maggio 2020
    • Circolo Empedocleo Agrigento
  • "L'anima del libro. Shoah. Conoscere con l'arte", opere e testi in mostra a San Lorenzo

    • dal 27 gennaio al 30 aprile 2020
    • chiesa del Purgatorio
  • La scuola non si ferma, al "Guarino" la giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 2 aprile 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento