Vinitaly 2017, le cantine dell'Agrigentino si fanno spazio tra i colossi

L'evento si svolge a Verona, al pronti via della kermesse è stata subito premiata la realtà del "Baglio del Cristo di Campobello"

Il padiglione Sicilia

La Sicilia è ancora una volta la protagonista del Vinitaly. Il salone internazionale del vino, sta registrando record su record. L’evento, si tiene a Verona e in questi giorni sta vivendo le sue giornate clou. Dal 9 al 12 aprile, la kermesse ospita più di 4mila aziende espositrici.

La Sicilia c’è, ma soprattutto le cantine dell’Agrigentino. Al salone internazionale del vino, sono tante le eccellenze. Le aziende siciliane sono in tutto 152, nel dettaglio le agrigentine sono: Baglio del Cristo di Campobello, Milazzo di Campobello di Licata, Cellaro, Di Prima, Feudo Arancio, Tentimenti Zambù, Cantine Barbera, Cantine Settesoli, Planeta, Corbera, Etikè, Grottarossa, Cva, Morgante. Da Campobello a Grotte, le cantine dell’Agrigentino si fanno spazio tra i colossi. Tra i premiati, il Baglio del Cristo di Campobello.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al celibato o convivenze di fatto con anziani: ecco come venivano "utilizzate" le prostitute

  • Trovato morto in casa e con strani segni sul corpo, è mistero sulla morte di un 69enne: Procura dispone autopsia

  • "Procacciavano i clienti e incassavano fino al 50% per ogni prestazione": i retroscena del blitz antiprostituzione

  • Furti di luce e acqua, scatta il blitz in due palazzine: 24 arresti in un colpo solo

  • "Favori e assunzioni in cambio di informazioni riservate": indagati tre marescialli e due imprenditori

  • Scoppia la lite fra due teenager: una ferita, l'altra denunciata

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento