Trekking a Monte Gemini e picnic condiviso sotto la Quercia grande

  • Dove
    Quercia Grande
    Indirizzo non disponibile
    San Giovanni Gemini
  • Quando
    Dal 01/05/2015 al 01/05/2015
    Dalle 9
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L’area di Monte Gemini e Gargiuffè, offrono all’escursionista un angolo di Sicilia inedito che solo in pochi altri punti dell’isola è possibile trovare. La mirabile fusione tra impervie rupi calcaree, verdeggianti praterie e boschi tipici di altura ci regalano un paesaggio degno di altri e più noti ambienti di montagna ma che non ha nulla da invidiare ad essi, anzi diventa più sorprendente ed inaspettato visto che all’orizzonte, nelle giornate limpide si vedono un po’ lontani ma distintamente il mare e le isole del mar d’Africa.

Dalle 9, ritrovo dei partecipanti in contrada Savochello (a 8 km dalla strada di collegamento SP 24, Cammarata S. Stefano Quisquina, subito dopo la casa cantoniera rossa ed in corrispondenza della indicazione per raggiungere l’Agriturismo Antica Masseria Gargiuffè). (coordinate  37° 37.270' N; 13° 34.886' E). 

L’escursione partirà da portella dei Daini a 1050 m s.l.m., essa sarà anche la meta finale del tracciato, visto che si tratta di un percorso ad anello. Dopo avere attraversato un breve tratto asfaltato in discesa di 1 km si imboccherà la strada sterrata e poi successivamente il sentiero che conduce a Monte Gemini attraverso un tratto in salita che si snoda su suggestivi boschi a prevalenza di cedro dell’Atlante. Dopo avere raggiunto Portella della Venera, si proseguirà per altri 150 m di dislivello su sterrata per raggiungere la vetta (1397 m s.l.m.). Il percorso proseguirà poi dapprima su altipiano e poi in discesa, lungo la dorsale Monte Gemini Gargiuffè per raggiungere nuovamente portella dei Daini. Al termine dell’escursione, alle ore 13 circa, spostamento in zona Quisquina per un picnic condiviso sotto la Quercia Grande, quercia secolare legata alla storia di Santa Rosalia a circa 1.000 metri di altitudine. Il termine dell’escursione è previsto alle ore 16 (canti, giochi ed allegria permettendo…)

Mete principali del percorso: Monte Gemini, Contrada Gargiuffè, Portella dei Daini. Tipo tracciato: prevalentemente su strada sterrata, una parte del percorso su sentiero comodo. Quota minima: 980 m s.l.m. Quota massima: 1397 m s.l.m. Dislivello complessivo: 417. Lunghezza del percorso: circa 8 km. Tempo di percorrenza a piedi (escluse pause e fermate): circa 3 ore. Tempo complessivo stimato di durata dell’intera giornata escursionistica:  6 ore Difficoltà: Escursionistica media (livello E secondo la classificazione CAI).

Munirsi di uno zaino e di abbigliamento adeguato: per i percorsi escursionistici si consigliano scarpe chiuse (da trekking o con suola non scivolosa), pantaloni resistenti. Si sottolinea che la valutazione sulla difficoltà del percorso si riferisce ad una persona che possegga un minimo di allenamento legato all’attività escursionistica o in genere ad attività fisica e che può divenire comunque più faticosa e/o disagevole a causa delle condizioni psicofisiche, di quelle climatiche e non di meno all’attrezzatura e/o all’abbigliamento non adeguati. 
In caso di passaparola si raccomanda ai vostri amici che vorrete coinvolgere di far leggere attentamente questa scheda per evitare che arrivino sprovveduti del necessario equipaggiamento per l’escursione.

Per partecipare contattare entro le ore 20 di giovedì 30 aprile le Guide (Giuseppe Adamo al n. 347.5963469, Giuseppe Traina al n. 328.4297536) o la Cooperativa al numero: 0922.989805, o inviare mail (info@quisquina.com), post o messaggio tramite fb “Amici del Tekking sui Sicani”.

Quota di partecipazione: 5 euro.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Antonello Venditti in concerto, musica d'autore alla Valle dei Templi

    • 31 luglio 2019
    • Valle dei Templi
  • “Storia di una preda”, si presenta il racconto di Marilena Valenti

    • Gratis
    • dal 1 agosto al 1 luglio 2019
    • Giardino del Gattopardo
  • Nella Valle dal 17 al 20 luglio sarà "Festival del cinema archeologico"

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 17 al 20 luglio 2019
  • Torna ad Aragona il festival sulla vita "Nati per vivere", il programma

    • solo oggi
    • Gratis
    • 19 luglio 2019
    • Piazzale Aldo Moro
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento