Un catanese per gli agrigentini, grande successo per Giuseppe Castiglia

Lo hanno aspettato e poi applaudito. Il comico "padre" del celebre Saro Falsaperla ha intrattenuto per più di un'ora il pubblico della città dei Templi

Serata all'insegna del sorriso. Ieri sera il comico Giuseppe Castiglia ha inaugurato al chiosco Aquaselz la saga dei "ComicidiRazza". Esilarante e goliardico come sempre, Castiglia ha intrattenuto il centinaio di ospiti con battute e vicende dell'ormai celebre Saro Falsaperla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



Lo hanno applaudito e osannato gli agrigentini accorsi per il comico catanese, che ha avuto il piacere di avere sul palco anche il primo cittadino di Agrigento Marco Zambuto.

Gag divertenti anche per il sindaco della città dei Templi, che salendo sul palco si è visto riproporre il simpatico siparietto di Camera Zen. Agli ordini di Riccardo Gaz, ieri nei panni di presentatore, Zambuto ha potuto rivedersi nel filmato mandato in onda dalle "iene agrigentine" nei roventi mesi della campagna elettorale.

Lo spettacolo di Giuseppe Castiglia è terminato tra gli applausi. ComicidiRazza si da appuntamento a giovedì prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

  • Coronavirus, sabato di "follia" a Porto Empedocle: "ressa" davanti al supermercato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento