La Strada degli Scrittori non dimentica Capaci: una diretta con don Ciotti, Padovani e Costa

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 21/05/2020 al 21/05/2020
    Alle 16
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Memoria, impegno civile e lotta alle mafie sono i temi di una diretta streaming della “Strada degli Scrittori” che alle 16 di giovedì 21 maggio metterà a confronto il fondatore di Libera, Don Luigi Ciotti, la giornalista Marcelle Padovani, autrice del libro scritto con Giovanni Falcone “Cose di Cosa nostra”, e Rosaria Costa, la vedova di Vito Schifani uno degli agenti dilaniati nella strage di Capaci, il 23 maggio del 1992, con i colleghi Rocco Di Cillo e Antonio Montinaro.

A 28 anni dall’eccidio, sulla pagina Facebook della “Strada” tutti potranno seguire e porre domande in diretta live partecipando alla conversazione dal titolo “Capaci, per non dimenticare”, coordinata da Felice Cavallaro. 

Sarà un modo per parlare dell’attacco allo Stato culminato nell’attentato al giudice Falcone, ucciso con la moglie Francesca Morvillo, anche lei magistrato, ma sarà anche un modo per riflettere sulla necessità di esercitare una costante memoria del sacrifico dei giusti e del loro lavoro, perché resti esempio e modello per i giovani. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • FestiValle, via all'edizione 2020: all'evento i Kokoroko

    • dal 3 al 9 agosto 2020
    • Valle dei Templi
  • L'Adas torna in piazza, appello ai donatori: ecco i punti di raccolta

    • Gratis
    • dal 5 al 4 luglio 2020
    • Piazza Cavour
  • "Un libro, una storia": la Strada degli scrittori si occupa della misteriosa uccisione del bandito Giuliano

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • www.stradadegliscrittori.it, canali Facebook e Youtube
  • "Tracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, dalla pesca al consumatore": incontro alla Confcommercio

    • Gratis
    • 7 luglio 2020
    • Confcommercio, sala Convegni Confcommercio  (secondo piano)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento