Sciacca Film fest, via alla terza giornata: ecco il programma

  • Dove
    Multisala Badia Grande
    Indirizzo non disponibile
    Sciacca
  • Quando
    Dal 30/08/2019 al 30/08/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Per la terza giornata dello Sciacca Film Fest, il festival del cinema giunto alla dodicesima edizione che si svolgerà a Sciacca fino a domani, in programma l’appuntamento con” Still Recording” il documentario di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub e “Selfie” il film del regista pugliese Agostino Ferrente.

Si inizia alle ore 18 con il primo dei documentari della giornata a cura del centro sperimentale di Cinematografia di Palermo dal titolo “E’ora di arrendersi” di Gavril Salvato. Il film raccoglie le confessioni di giovani in crisi con un taglio sorprendente e rivelatore.

Alle 18.30 il documentario “Sa Femina Accabadora” di Fabrizio Galatea. Si tratta di un viaggio sul termine sardo “femina accabadora” ovvero la figura di una donna che si incaricava di portare la morte a persone in condizioni di particolare sofferenza, su richiesta della stessa famiglia.

Alle 19.30 il regista Giuseppe Di Bernardo sarà ospite dell’appuntamento della sezione “Linea di Confine” per presentare il suo ultimo lavoro dal titolo  “Il Torchio d’Oro”.

Un documentario sul paese di Torchiarolo, nel Salento brindisino, raccontato attraverso le biografie dell'ex campione del mondo Crocefisso Maggio e del fotografo Pio Tarantini. Modera l’incontro Leandro Picarella. Alle 20 si inizia con la proiezione degli ultimi cortometraggi in concorso:  “Dentro” di Alexander Nelson, “Rimborso Spese” di Michelangelo Di Pierro, “Broken Doll”

Di Gaspar Aguirre, “La Bellezza Imperfetta” di Davide Vigore, “Fino Alla Fine” Di Giovanni Dota, “Io La Sedia Me La Porto Da Casa” Di Aurora Deiana. “Prospettiva Ballarò” di Antonio Bellia e Salvo Cuccia, in concorso per la sezione Documentari, sarà proiettato alle ore 20. Il documentario racconta l’esperienza di riqualificazione urbana operata nel quartiere palermitano attraverso il progetto artistico "Cartoline da Ballarò".

Alle 21.30 “Still Recording”, il documentario di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub, rivelazione della 75esima mostra del cinema di Venezia e vincitore della 33a Settimana Internazionale della Critica di Venezia. In collegamento via Skype il regista Saeed Al Batal presenterà il film che racconta i quattro anni dell’assedio nella periferia di Damasco. Dialoga con il regista Leandro Picarella.

Il secondo appuntamento della serata con la sezione  “Linea di Confine” è alle ore 22, con la proiezione  di  “Selfie”, il film del regista pugliese Agostino Ferrente interamente girato con la camera frontale di un cellulare. Delinea il ritratto di due sedicenni napoletani del quartiere Traiano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Kaos festival a Sambuca di Sicilia, i tre giorni dell'editoria: ecco i premiati

    • Gratis
    • dal 23 al 26 gennaio 2020
  • "Anima e corpo", al castello Chiaramontano la mostra di Alfonso Rizzo

    • Gratis
    • dal 14 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020
    • Castello Chiaramontano
  • Teatro da camera al Circolo empedocleo, ecco la nuova stagione

    • Gratis
    • dal 15 novembre 2019 al 15 maggio 2020
    • Circolo Empedocleo Agrigento
  • "Kaos festival", l'editoria in prima linea: l'evento a Sambuca di Sicilia

    • Gratis
    • dal 24 al 26 gennaio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento